Perchè scegliere gli infissi in PVC?

serramenti infissi legno alluminio pvc torino
Rivelati i 5 motivi per cui gli infissi in PVC sono la scelta… migliore!

In questo articolo vogliamo realizzare una piccola guida comparativa che ti permetterà di capire per quali motivi è più conveniente scegliere, per la propria casa, infissi e serramenti in PVC piuttosto che in altri materiali, come legno e/o alluminio.
Lo faremo cercando di analizzare gli aspetti che più di altri intervengono nella scelta delle finestre da installare.

1. Prezzo

Quando si pensa a ristrutturare casa e a cambiare o installare dei nuovi infissi, il fattore prezzo forse costituisce la paura più grande. Quanto mi costerà in tutto? Dovrò fare un mutuo? Di certo questo lato della spesa non è tra i più economici nelle ristrutturazioni.

Partendo dalla comparazione di infissi con le stesse misure, caratteristiche e dotazioni, gli infissi in PVC hanno il miglior rapporto qualità/prezzo, consentendoti un risparmio anche fino al 50%

Una finestra in legno infatti vede variare il prezzo sulla base della qualità e del reperimento della materia prima ed in generale risulta più più costosa. Inoltre anche l’alluminio, nel rapporto con il PVC, risulta meno conveniente dal punto di vista strettamente economico.
Se vuoi ricevere un preventivo specifico, senza impegno, chiamaci o inviaci un’email cliccando qui sotto.

2. Risparmio sulla bolletta grazie all’isolamento termico

L’aspetto economico nella scelta degli infissi non riguarda solo il momento dell’acquisto, ma anche quanto farà risparmiare sulla bolletta grazie al giusto isolamento termico che garantisce. Farà troppo caldo o troppo freddo in casa?

Nel confronto tra legno e PVC, il risultato è alla pari.

Il legno come già sappiamo è un ottimo isolante termico. Sia legno che PVC garantiscono un’abitabilità perfetta dal punto di vista climatico, riducendo al minimo l’esigenza di ricorrere al riscaldamento in inverno e al condizionatore in estate, con un notevole risparmio economico infatti vedrai ridursi la bolletta in modo considerevole. L’isolamento inoltre incide parecchio anche sul comfort abitativo ed acustico, visto che un buon infisso ti isola anche dai rumori molesti.
Minore resa, sotto questo punto di vista, ha invece l’alluminio, maggiore conduttore climatico.

3. Facilità di manutenzione

Come ogni cosa, anche gli infissi, hanno bisogno di manutenzione periodica, perché possano durare più a lungo e fare bene il loro lavoro.
Il PVC in fatto di manutenzione risulta alla pari dell’alluminio in quanto entrambi sono molto resistenti agli agenti atmosferici, all’usura e alla polvere. Basta passare un panno bagnato, asciugare ed il gioco è fatto.
Il legno invece è molto più delicato. Più sensibile alle temperature esterne, con il caldo tende a gonfiarsi, può scheggiarsi se qualche oggetto vi va a sbattere contro con forza, tende a scolorire se esposto troppo al sole ed annualmente necessita di manutenzione per renderlo più bello e più forte passando delle vernici per rinvigorirlo.
Il PVC, così come l’alluminio, in confronto è molto pratico per chi per lavoro, famiglia o altro non ha molto tempo da dedicare al fai da te.

4. Resistenza strutturale

Il paragrafo di prima ci porta inevitabilmente a parlare della resistenza: il PVC, come già detto, è più resistente agli agenti atmosferici, alle intemperie, agli agenti chimici ed è ignifugo…cioè non prende fuoco.
Anche l’alluminio possiede molte di queste qualità, ma nel confronto il PVC risulta sempre vincitore così come nel rapporto con il legno.
La sicurezza che questi infissi ti danno è da estendere anche alla resistenza dai tentativi di effrazione. Una casa con porte e finestre in PVC ti garantisce una serenità senza eguali sotto tutti i punti di vista.

5. Design ed estetica

Se anche l’occhio vuole la sua parte, i produttori di infissi in PVC ed alluminio hanno cercato di adeguarsi alle tendenze di mercato realizzando prodotti belli anche da vedere e con finiture di tutto rispetto. Vengono infatti sottoposti a lavorazioni che, in base alle richieste, vanno a simulare le venature del legno. Con la differenza che nell’alluminio, le lavorazioni necessarie per ottenere questi risultati, fanno lievitare i costi rispetto all’applicazione nel PVC.
Certo il legno ha sempre il suo fascino, un appeal intramontabile. Ma le finestre in PVC riescono a coniugare bellezza e praticità.

Riassumendo tutto quello di cui abbiamo parlato il PVC è un materiale che, a parità di condizioni, dà un’ottima resa sotto tutti i punti di vista: mentre il legno e l’alluminio hanno una buona performance per alcuni aspetti, per altri devono lasciare la vetta superati dai risultati ottenuti dal PVC.

Alla fine il PVC si è rivelato come il materiale col miglior rapporto qualità/prezzo, il più versatile, economico e con un’altissima resa per le necessità di chi vive in casa, ovvero risparmio economico, resistenza e senza rinunciare al comfort abitativo.

A questo punto se vuoi ricevere un preventivo o una consulenza personalizzata senza impegno, contattaci via email o telefonicamente allo 011.411.68.59
E se passi in sede puoi venire a ritirare GRATUITAMENTE il nostro speciale Check-up per controllare lo stato di salute dei tuoi infissi e finestre!

Lascia un commento